ASSOCIAZIONE SPORTIVA DILETTANTISTICA di:
Verderio (LC) - Merate (LC) - Concorezzo (MB)

Intervista a Stefano Marinoni

Come hai iniziato?

Mi ricordo che un aprile di 18 anni fa stavo facendo merenda, quando ho sentito la mamma chiedere a mia sorella se voleva fare una prova di karate nella palestra di fianco a casa. Mi sono illuminato sentendo la parola “karate” e subito ho espresso la volontà di provare.

Avevo 7 anni, era il 2003, ma fin da allora avevo le idee chiare: volevo diventare ingegnere e maestro di karate. A dir la verità, credevo che tutti i bambini che iniziavano karate volessero un giorno diventare maestri.

E così ho cercato di fare tutti gli esami nei tempi più stretti possibili: a 12 anni ho fatto l’esame di c.n. 1 dan, ho iniziato subito ad aiutare ai corsi poi nel 2016 ho avuto il riconoscimento dalla F.I.K.T.A. di assistente istruttore. Due anni fa mi sono iscritto al corso istruttori che sto ultimando.

 

Agonismo: come hai iniziato?

Fin da piccolo ho partecipato a diverse gare, al Trofeo Topolino, Trofeo Primavera. Anche durante gli allenamenti in palestra si organizzavano garette interne.

Ho dei bei ricordi di quel periodo, si organizzavano tante trasferte anche con i genitori, era divertente ed eravamo in tanti. È stato quindi normale intraprendere la carriera da agonista, faceva parte del percorso che mi ero prefissato.

 

Chi è l'agonista?

Come ci dice sempre il Maestro, agonista è chi porta fuori dalla nostra palestra il nome della scuola, chi costantemente partecipa alla vita della squadra e raggiunge un obiettivo. Serve costanza, collaborazione con i compagni: l’agonista è anche colui che si interessa agli altri.

Quando ho iniziato ero il più piccolo, i miei compagni erano molto più grandi e il mio unico punto fermo di riferimento era il Maestro.

Adesso che sono un po' di anni che pratico agonismo, cerco di seguire e incoraggiare i ragazzi più giovani che seguono la stessa strada.

 

Qual'è la parte del karate che ti piace di più?

Sono sempre stato leggero e ho trovato difficoltà nel kumite, specialmente in quello da gara. Viceversa mi sento bene quando faccio il kata, dove riesco ad individuare la massima espressione dell'arte del karate. 

Sento meno mia la parte competitiva dell’agonismo rispetto all'aiutare i compagni, migliorare me stesso e crescere insieme. Ad esempio, faccio fatica ad apprezzare i kata “da gara”. Non li sento veri dal punto di vista dello spirito, spesso sono solo funzionali a vincere l'incontro.

Con i miei kata voglio riuscire a raggiungere quello che un giorno ci ha detto il M°Severino mentre ci stava accompagnando ad una gara verso Torino. La notte prima aveva nevicato, la mattinata era tersa e le montagne si stagliavano all'orizzonte oltre il limite della pianura. Ci ha detto: “Sapete quando qualcosa è arte? Quando quel qualcosa ti trasmette emozioni, come queste montagne innevate al mattino”.

Mi piace pensare a quel giorno, e penso che il Maestro ci fornisce la tavola, il pennello, i colori, e noi dobbiamo con il nostro karate creare un'opera d’arte, non un disegno tecnico, ma un qualcosa che emozioni.

 

Dopo tutto questi mesi senza recarti in palestra, cosa ti manca?

C'è un modo di dire che recita: “il dojo è ovunque”. E questo si può interpretare in due modi.

L'interpretazione più diretta la si ha pensando al dojo come luogo fisico: si può praticare karate in qualunque posto, e qualunque posto dove riesco a concentrarmi ed allenarmi diventa il dojo. Personalmente però trovo difficile allenarmi in casa, magari in una stanza dove fino a pochi minuti prima ho lavorato. Faccio fatica a svuotare la mente, mi sento soffocare dalla stanza stessa.

La seconda interpretazione riguarda la vita: il karate non è solo esercitarsi nel dojo e nell’allenamento, va applicato alla vita tramite rispetto per chi ti insegna e vive con te, per i tuoi compagni, rispetto per gli oggetti, le strutture. 

 

Un consiglio per chi inizia il karate.

Bisogna rendersi conto che c’è molto di più. Una volta che ci si rende conto che sempre c’è di più, si affronta tutto in un altro modo. Bisogna capire che non c'è solo la tecnica fine a se stessa, ma c’è meditazione, autocritica, introspezione. Fino marrone-nera si imparano le tecniche, i kata, le posizioni; ma solo quando si ha interiorizzato le tecniche base si può iniziare a migliorare se stessi come karateki e, tramite il karate, come persona.


Visitatori:

VIDEOCHIAMATA: TELEFONARE AL 338.2870007

MODULO ISCRIZIONE SCUOLA

ULTIMI EVENTI

Stage Nazionale Aggiornamento Tecnici FIKTA - Bellaria Igea Marina 3-4 settembre 2022

Manifestazione Festa dello Sport a Concorezzo - 11-06-2022

Trofeo dell'Amicizia - Concorezzo 22-05-2022

camp_Reg. - Misano di gera d'Adda-_7-8 maggio 2022

Heart Cup - Ponzano Veneto 30Aprile 1° Maggio 2022

Stage Nazionale Aggiornamento Tecnici

1° Coppa Lombardia - Ciserano (BG) 20-03-2022

Stage - Esami cinture colorate - Busnago 27-02-2022

Stage M° Hiroshi Shirai - Merate 10-12-2021

Esami per cinture nere Busto Arsizio - 21-11-2021

Festa dello Sport - Merate 10-10-2021

Presentazione del libro - Merate 12-09-2021

Esami per Maestri e Istruttori - Igea Marina 27-08-2021

Stage

Stage - Esami per cinture colorate - Concorezzo 02-05-2021

Stage - Esami per cintura nera 2° dan

CORSI ONLINE

Centro estivo 2020 Concorezzo

1 Trofeo Taiji Kase - Abbiategrasso 09-02-2020

Stage con il M° Hiroshi Shirai - Merate 13-12-2019

Esami di Dan - Molinetto (BS) 01-12-2019

Stage-Esami di Kyu - Merate 24-11-2019

Trofeo dell'Amicizia 1° giornata - Busnago 10-11-2019

4° Trofeo Kenshin Bobo

stage Aggiornamento Tecnici - Corso Maestri e Istruttori - Consegna 6° dan

Stage Tavolette - Merate 14 luglio 2019

Manifestazione Calolziocorte - 23-06-2019

Manifestazione Festa dello Sport Concorezzo - 1-2 giugno 2019

campionato Italiano: Kata-Kumite-Enbu-Fukugo - Veroli (FR) 1-2 giugno 2019

Esami di Dan - Abbiategrasso 19-05-2019

Stage - Esami di kyu - Busnago 26-05-2019

campionato Regionale: Kata-Kumite-Enbu-Fukugo - Calcio (BG) 4-5 maggio 2019

2° Trofeo Regionale - Biassono 07-04-2019

3° Giornata del Trofeo dell'Amicizia - 12 maggio 2019 Merate

Stage Aggiornamento Tecnici - Salsomaggiore 30-31 marzo 2019

1° Torneo Regione Lombardia - Gaggiano 24-03-2019

Stage M° Shirai - Merate 14-12-2018

Esami di Dan - Busto Arsizio - 02-12-2018

50° Coppa Shotokan - Busto Arsizio 01-12-2018

cinque nuovi Istruttori Federali alla Shotokan Ryu

Stage - Esami di Kyu - Busnago 25-11-2018

2° Giornata del Trofeo dell'Amicizia - Concorezzo 11-11-2018

14° Memorial M° Taiji Kase - Formigine 10-11-2018

Manifestazione a Busnago - 09-09-2018

Stage Tecnico Nazionale - Bellaria Igea Marina, 27-30 agosto 2018

Studio del Kata Hangetsu - Verderio 22-07-2018

Campionati Assoluti - Ostia 9-10 giugno 2018

Oratorio estivo - Concorezzo 2018

esami di Dan - Crema 17-06-2018

Campionato Regionale Kumite - Fukugo - Brembate 13-05-2018

Stage - Esami Cinture colorate - Concorezzo 27-05-2018

1° Giornata Trofeo dell'Amicizia - Merate 20-05-2018

Campionato Regionale di Kata e Enbu - Crema 29-04-2018

4° Edizione HEART CUP - Ponzano V. (TV) 14-15 aprile 2018

Stage Nazionale Aggiornamento Tecnici - 17-18 Marzo 2018

Stage M° Shirai - Collegi Villoresi - Merate

Buon Compleanno M° Severino